Normativa

DECRETO LEGISLATIVO 13 aprile 2017, n. 61

Revisione dei percorsi dell’istruzione professionale nel rispetto dell’articolo 117 della Costituzione, nonche’ raccordo con i percorsi dell’istruzione e formazione professionale, a norma dell’articolo 1, commi 180 e 181, lettera d), della legge 13 luglio 2015, n. 107. (17G00069) (GU Serie Generale n.112 del 16-05-2017 – Suppl. Ordinario n. 23)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 31/05/2017

DECRETO MINISTERIALE 24 maggio 2018, n. 92

Regolamento recante la disciplina dei profili di uscita degli indirizzi di studio dei percorsi di istruzione professionale, ai sensi dell’articolo 3, comma 3, del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 61, recante la revisione dei percorsi dell’istruzione professionale nel rispetto dell’articolo 117 della Costituzione, nonche’ raccordo con i percorsi dell’istruzione e formazione professionale, a norma dell’articolo 1, commi 180 e 181, lettera d), della legge 13 luglio 2015, n. 107. (18G00117) (GU Serie Generale n.173 del 27-07-2018 – Suppl. Ordinario n. 35)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 11/08/2018

DECRETO MINISTERIALE 22 maggio 2018

Recepimento dell’Accordo, sancito nella seduta della Conferenza Stato Regioni del 10 maggio 2018, Rep. atti n. 100/CSR, riguardante la definizione delle fasi dei passaggi tra i percorsi di istruzione professionale e i percorsi di istruzione e formazione professionale compresi nel repertorio nazionale dell’offerta di istruzione e formazione professionale, e viceversa, in attuazione dell’articolo 8, comma 2, del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 61. (18A06685) (GU Serie Generale n.243 del 18-10-2018)

Nota MIUR 24452 del 10 dicembre 2019

D.M. 14 novembre 2018. n. 721 art. Il – Misure di sistema per il supporto e l’accompagnamento agli istituti professionali per l’attuazione del d.lgs. 13aprile 2017. n. 61. Individuazione scuola polo assegnataria delle risorse